A Cascia si assegnano i titoli regionali del Calcio e Calcio a 5


E' in corso di svolgimento a Cascia, fino a domenica 4 giugno, la fase residenziale del campionato regionale di calcio e calcio a 5 del CSI Lazio. Un appuntamento che è diventato una tradizione per il CSI Lazio, guidato dal presidente regionale Daniele Rosini. In particolare quest'anno si è scelto di tornare in questa splendida cornice per dare vicinanza alle popolazioni colpite dal sisma e per testimoniare come oltre al turismo religioso, anche lo sport possa aiutare a far ripartire la comunità locale e le attività locali. Un ringraziamento particolare va alle strutture del Magrelli Ospitalità e dei suoi colleghi che da diversi anni investono nel settore dello sport offrendo un servizio di ottima qualità e cortesia.
Nella serata di giovedì 1 giugno si è svolta la riunione tecnica con le 7 società partecipanti, in cui oltre alle informazioni tecnico-regolamentari sono stati sorteggiati gli abbinamenti del calendario delle gare.
Nella mattinata di venerdì 2 giugno si è svolta la prima giornata di gare, dove prima dell'inizio dei match su tutti i campi è stato osservato un minuto di raccoglimento per la scomparsa del papà del mister Sandro De Marinis del San Filippo Neri.
Nel calcio a 11 i campioni in carica del San Filippo Neri hanno vinto 3-2 la Asd TOlfa 2004. Nel campionato di calcio a 5 si sono subito affrontate le finaliste dello scorso anno. Il quintetto romano di Torrespaccata Five ha battuto 5-4 i ciociari Asd Mass, mentre nell'altra sfida la Polisportiva Millesimo ha superato di misura 1-0 Virtus Scauri.
Il programma del campionato regionale di calcio e del calcio a 5 proseguirà con le le altre giornate di gara previste dal calendario. Domenica mattina, alle ore 12, si terrà la premiazione di tutte le squadre partecipanti.

Designed and powered by CSI F.M. versione 1.0